Webinar: Semantic Alfresco: il Gruppo BPER migliora la gestione delle informazioni strategiche con la tecnologia semantica, 2 luglio 2015

23 giu 2015

Ottimizzare la gestione della documentazione aziendale
per ridurre tempi e costi del processo di recupero

La collaborazione tra Expert System e CASTGroup ha reso più efficace l’utilizzo della conoscenza strategica del Gruppo BPER attraverso la piattaforma Alfresco.

L’intelligenza semantica di Cogito®, infatti, rende più efficiente, rapido e preciso l’accesso ai documenti attraverso l’analisi e l’interpretazione del corretto significato di tutti i contenuti.
Il webinar sarà incentrato su demo live volti a illustrare le potenzialità della tecnologia semantica integrata nei processi di gestione documentale.

Agenda
• Presentazione di Alfresco
• Introduzione alla Semantica
• Demo integrazione Alfresco/Cogito
• Domande e Risposte

L’invito a partecipare all’incontro è rivolto a tutti coloro che manifestano interesse per i progetti Alfresco.

La partecipazione è gratuita, ma occorre iscriversi qui.

Modena, 23 giugno 2015

– Semantic Alfresco: integrazione della tecnologia semantica di Expert System in Alfresco per gestire più efficacemente le informazioni strategiche del Gruppo BPER

Expert System, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana e leader nello sviluppo di software semantici per la gestione strategica delle informazioni e dei big data, e CASTGroup, azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi integrati per l’informatizzazione aziendale, annunciano oggi di aver avviato una collaborazione per rendere più efficace l’utilizzo della conoscenza strategica del Gruppo BPER attraverso la piattaforma Alfresco, software open source per la gestione dei contenuti aziendali.

L’integrazione della tecnologia Cogito di Expert System in Alfresco consente di recuperare più facilmente i contenuti aziendali, grazie a criteri di affinamento ricerca molto specifici, derivanti da classificazioni personalizzate e dall’estrazione degli elementi rilevanti di ciascun documento.

In particolare, all’interno della soluzione Alfresco adottata dal Gruppo BPER, CASTGroup ha implementato l’intelligenza semantica di Cogito per rendere più efficiente, rapido e preciso l’accesso ai documenti. Per indicizzare i documenti, Cogito per prima cosa analizza e interpreta il corretto significato di tutti i contenuti, determinando in automatico categorie ed entità, identificando frasi principali e correlazioni, arricchendo ed espandendo le opzioni di ricerca per consentire agli utenti di trovare immediatamente tutte le informazioni rilevanti (ma solo quelle). Grazie alla comprensione del significato delle parole in base al contesto, è possibile capire ad esempio che nelle frasi seguenti la parola “conto” assume significati diversi:
“Sto scrivendo questa lettera per conto di…”
“prelevare dal conto 1234…”
“conto giovane per studenti…”

Marcello Pellacani, ‎VP Strategic Partnerships di Expert System, ha così commentato:
“La collaborazione avviata con CASTGroup per l’integrazione di Cogito nella piattaforma Alfresco ha raggiunto risultati interessanti e si configura come il giusto presupposto per evoluzioni future, volte ad assicurare la presenza della tecnologia semantica Expert System in soluzioni aziendali innovative”.

Carlo Baraldi, Direzione CASTGroup ha dichiarato: “CASTGroup dopo aver consolidato una posizione di assoluta leadership territoriale nello sviluppo di progetti informatici, lancia una nuova sfida attraverso la collaborazione con Expert System per la conquista di nuovi mercati e la ricerca di avanzate soluzioni”.

CASTGroup, attiva dal 1988, nasce per ingegnerizzare e realizzare sistemi integrati per l’informatizzazione aziendale. Oggi conta 75 addetti si colloca tra le principali realtà regionali del proprio settore. L’impegno profuso e i risultati ottenuti sono testimoniati dalla fiducia che importanti gruppi industriali hanno riposto nell’azienda.
CASTGroup fornisce al Cliente un supporto competente per lo sviluppo di piani di evoluzione del sistema informativo aziendale, per l’introduzione ed utilizzo delle nuove tecnologie Internet, Intranet, ed Extranet, per la migrazione a nuove architetture di rete locale e geografica.
www.castgroup.it

Expert System, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, è leader nello sviluppo di software semantici utilizzati dalle aziende per gestire in modo più efficace le informazioni e ricavarne conoscenza strategica. Tutti i prodotti di Expert System sono basati sulla tecnologia proprietaria Cogito® e offrono avanzate soluzioni per cercare, ordinare, correlare e analizzare grandi quantità di documenti. Grazie alla comprensione automatica di qualsiasi tipo di testo, Cogito consente di creare valore da tutti i dati e le informazioni a disposizione, aumentando il vantaggio competitivo e supportando al meglio i processi decisionali. Fra i principali clienti: Shell, Chevron, Gruppo Eni, Telecom Italia, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 ORE, Ely Lilly, Wolters Kluwer, Networked Insights, Dipartimento di Giustizia e Dipartimento delle Difesa degli Stati Uniti (DTRA).

Milano, 7-8 luglio 2015, Marriott Hotel

– Expert System, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana e leader nello sviluppo di software semantici per la gestione strategica delle informazioni e dei big data, annuncia oggi la partecipazione al Social Business Forum 2015, che si terrà presso l’Hotel Marriott di Milano, i prossimi 7 e 8 luglio. Giunto all’ottava edizione, il Social Business Forum si configura come l’evento internazionale più rilevante sui temi dell’organizzazione collaborativa, del marketing partecipativo e dell’open innovation: speaker internazionali e business leader descriveranno l’impatto della digital disruption nell’ambito di organizzazioni, modelli di business e mercati, presentando casi di studio, progetti e nuove strategie.

In particolare, sono 10 i temi selezionati quest’anno su cui saranno chiamati a confrontarsi organizzazioni, business leader e professionisti dei vari settori di mercato: openness in leadership, ubiquitous marketing, reinventing organizations, reality data mining, next-gen workplaces, augmented storytelling, collaborative economies, business value redesign, social cloud computing, new retailing frontiers.

Nel corso del Forum, le cui giornate prevedono al mattino le conferenze gratuite e al pomeriggio gli interventi con accesso a pagamento, Stefano Spaggiari, Amministratore Delegato di Expert System, parteciperà alla tavola rotonda “The Digital CEO” (8 luglio, dalle 16.30 alle 18.00): un momento di confronto e discussione sui temi dell’innovazione, e di condivisione di esperienze e pratiche di frontiera.

Sei interessato a partecipare all’evento? Compila il form per ricevere il codice promozionale.

Nome

Cognome

La tua email

Azienda

Ruolo

Ho letto ed accetto la Privacy Policy.

 

6 giu 2015 – Milano Finanza

La società modenese ha acquistato la francese Temis e realizza un fatturato intorno a 25 milioni. Con attività in Europa e Usa. I nuovi obiettivi sono legati all’internazionalizzazione.

Leggi l’articolo di Stefano Catellani

6 giu 2015 – Plus24

Leggi l’intervista a Anna Lambiase, fondatore e Amministratore Delegato di IR Top, sulle prospettive e le performance del settore Digital in Borsa.

 

Modena/Torino, 8 giungo 2015

– Partnership tra Expert System e I3P per supportare le startup digitali con validata potenzialità di crescita

Expert System SpA, leader in tecnologia semantica per la gestione delle informazioni e dei big data, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, e I3P, l’Incubatore delle Imprese Innovative del Politecnico di Torino, annunciano oggi di aver siglato un accordo quadro per sostenere la nascita di imprese innovative in ambito tecnologico con validata potenzialità di crescita.

La partnership tra le due società consentirà alle neoimprese di I3P di sperimentare direttamente le potenzialità della tecnologia Cogito di Expert System. L’attività di I3P si inquadra nelle strategie globali del territorio piemontese volte a sostenere la ricerca, l’innovazione tecnologica e la nuova imprenditoria. Oltre a favorire la nascita di startup innovative attraverso la fornitura sia di spazi attrezzati sia servizi di consulenza e professionali, I3P assicura anche un costante supporto a manager e investitori nella selezione di nuove opportunità.

“Siamo molto lieti di collaborare con il principale incubatore universitario italiano e uno dei maggiori a livello europeo”, ha dichiarato Stefano Spaggiari, Amministratore Delegato di Expert System. “L’accordo con I3P conferma il nostro impegno nel sostenere la diffusione di soluzioni tecnologiche innovative: sappiamo quanto per una nuova realtà imprenditoriale possano essere difficili i primi anni dello start-up ed è molto gratificante rendere Cogito co-protagonista della creazione di nuovi successi”.

Per una durata di 18 mesi, le startup sostenute da I3P potranno mettere Cogito al servizio del proprio business. Grazie alla capacità di comprendere il significato delle parole e delle frasi in base al contesto, Cogito di Expert System supera i limiti delle tradizionali tecnologie a keyword per offrire un approccio integrato alla gestione delle informazioni e supportare in modo più efficace la complessità dei processi decisionali, semplificando l’accesso alle informazioni.

“Siamo felici che un partner industriale con visibilità all’estero abbia deciso di lavorare con le startup del nostro Incubatore, mettendo a disposizione i propri asset tecnologici e competenze per aiutarli nella loro crescita” ha continuato Massimiliano Ceaglio, COO dell’incubatore I3P.

Ad oggi, sono 173 le start up incubate da I3P che hanno conseguito importanti risultati in diversi settori – ICT, Cleantech, Medtech, Industrial, Elettronica e automazione – e in ambito Social Innovation.

Expert System, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, è leader nello sviluppo di software semantici utilizzati dalle aziende per gestire in modo più efficace le informazioni e ricavarne conoscenza strategica. Tutti i prodotti di Expert System sono basati sulla tecnologia proprietaria Cogito® e offrono avanzate soluzioni per cercare, ordinare, correlare e analizzare grandi quantità di documenti. Grazie alla comprensione automatica di qualsiasi tipo di testo, Cogito consente di creare valore da tutti i dati e le informazioni a disposizione, aumentando il vantaggio competitivo e supportando al meglio i processi decisionali. Fra i principali clienti: Shell, Chevron, Gruppo Eni, Telecom Italia, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 ORE, Ely Lilly, Wolters Kluwer, Networked Insights, Dipartimento di Giustizia e Dipartimento delle Difesa degli Stati Uniti (DTRA). www.expertsystem.com

I3P, Incubatore d’Imprese Innovative del Politecnico di Torino, è il principale incubatore universitario italiano e uno dei maggiori a livello europeo. Nel 2014 I3P si è classificato al 5° posto in Europa e al 15° al mondo nel ranking UBI Index (University Business Incubator) la classifica annuale degli incubatori universitari che ha preso in esame 300 incubatori di 67 paesi, valutandone l’attrattività e la creazione di valore per l’ecosistema e per i clienti.

Fondato nel 1999, è una società costituita da Politecnico di Torino, Città Metropolitana di Torino, Città di Torino, Camera di Commercio di Torino, Finpiemonte e Fondazione Torino Wireless. Ad oggi ha avviato 173 start up che hanno saputo mettere a frutto i risultati della ricerca in diversi settori: ICT/Internet, Cleantech, Medtech, Industrial, Elettronica e automazione e in ambito Social Innovation.
Nel 2011, I3P ha lanciato TreataBit, un percorso di incubazione dedicato ai progetti digitali rivolti al mercato consumer, quali portali di e-commerce, siti di social network, applicazioni web e mobile. Ad oggi Treatabit ha supportato oltre 199 idee d’impresa, di cui 108 progetti sono online e 55 sono diventate impresa.
Promotore di importanti iniziative per il trasferimento tecnologico, l’incubazione e la crescita di impresa, l’attività di I3P si inquadra nelle strategie globali del territorio piemontese volte a sostenere la ricerca, l’innovazione tecnologica, l’innovazione sociale e la nuova imprenditoria.

Modena, 29 Maggio 2015

– Il Consiglio di Amministrazione di Expert System, società leader nello sviluppo di software semantici per la gestione efficace delle informazioni e dei big data, quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha approvato in data 28 maggio 2015 il bilancio consolidato al 31 dicembre 2014 e il progetto di bilancio di esercizio che sarà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti prevista in data 27 giugno 2015 (I convocazione) e, occorrendo, 29 giugno 2015 (II convocazione).

Stefano Spaggiari, Amministratore Delegato di Expert System, ha commentato:
ha commentato: “Il 2014 è stato un anno particolarmente significativo per il nostro Gruppo, iniziato con la quotazione sul mercato AIM Italia nel mese di febbraio nell’ottica di avviare un piano di sviluppo ed espansione internazionale dell’azienda. I fondi raccolti tramite l’aumento di capitale sono stati destinati a questo primario obiettivo oltreché al continuo sviluppo della tecnologia Cogito® e dei prodotti derivati. I risultati ottenuti dal Gruppo riflettono il significativo incremento del business in termini sia dimensionali, pari a 17,2 milioni di Euro, sia di marginalità superiore al 13,6%, in termini di EBITDA margin.

Il Gruppo, nel 2014 e nei primi mesi del 2015, ha concentrato gli sforzi sul piano commerciale per l’ulteriore sviluppo e presidio del mercato domestico e la costruzione di una rete di partner internazionali, system integrator o vendor, per la diffusione dei prodotti della linea Cogito sui mercati americano ed europei, caratterizzati dalla presenza di realtà private e governative di grandi dimensioni, potenzialmente molto interessate all’uso di strumenti evoluti per la gestione dei big data, le attività di ricerca e text analytics semantico.

La presenza di Expert System sui mercati occidentali è stata rafforzata con l’avvio di Expert System Cogito Ltd in UK, il potenziamento della branch statunitense, anche con l’apertura di un nuovo ufficio a Palo Alto (CA), e l’acquisizione delle divisioni ICM e iLab di ISOCO in Spagna che ha permesso l’ingresso diretto sul mercato spagnolo e potrà essere una piattaforma per l’accesso anche nei paesi sudamericani. Infine, con l’iniziativa in JV relativa a CY4Gate, volta ai mercati esteri, e con l’accordo vincolante siglato ieri per l’acquisizione di TEMIS, abbiamo dato vita ad un polo leader a livello mondiale per la tecnologia semantica per il cognitive computing.”

Tutti i dettagli sui risultati economico-finanziari del Bilancio Consolidato e sui risultati economico-finanziari di Expert System S.p.A. sono disponibili sul sito di Expert System, sezione IR.

Expert System, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, è leader nello sviluppo di software semantici utilizzati dalle aziende per gestire in modo più efficace le informazioni e ricavarne conoscenza strategica. Tutti i prodotti di Expert System sono basati sulla tecnologia proprietaria Cogito® e offrono avanzate soluzioni per cercare, ordinare, correlare e analizzare grandi quantità di documenti. Grazie alla comprensione automatica di qualsiasi tipo di testo, Cogito consente di creare valore da tutti i dati e le informazioni a disposizione, aumentando il vantaggio competitivo e supportando al meglio i processi decisionali. Fra i principali clienti: Shell, Chevron, Gruppo Eni, Telecom Italia, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 ORE, Ely Lilly, Wolters Kluwer, Networked Insights, Dipartimento di Giustizia e Dipartimento delle Difesa degli Stati Uniti (DTRA).

Per maggiori informazioni www.expertsystem.com

Modena, 3 giugno 2015

– Expert System, società leader nello sviluppo di software semantici per la gestione strategica delle informazioni e dei big data, quotata sul mercato AIM di Borsa Italiana, comunica che la presentazione istituzionale della società – che sarà presentata oggi al convegno “Mercato AIM – Italia : opportunità e rischi per emittenti ed investitori”, organizzato da Banca Ifigest, in collaborazione con KT&Partner (dalle ore 17.30 presso il Museo Bardini piazza Dè Mozzi, 1 Firenze – è disponibile sul sito di Expert System http://www.expertsystem.com/it/ nella sezione Investor Relations – Presentazioni.

Expert System S.p.A., quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, è leader nello sviluppo di software semantici utilizzati dalle aziende per gestire in modo più efficace le informazioni e ricavarne conoscenza strategica. Tutti i prodotti di Expert System sono basati sulla tecnologia proprietaria Cogito® e offrono avanzate soluzioni per cercare, ordinare, correlare e analizzare grandi quantità di documenti. Grazie alla comprensione automatica di qualsiasi tipo di testo, Cogito consente di creare valore da tutti i dati e le informazioni a disposizione, aumentando il vantaggio competitivo e supportando al meglio i processi decisionali. Fra i principali clienti: Shell, Chevron, Gruppo Eni, Telecom Italia, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 ORE, Ely Lilly, Wolters Kluwer, Networked Insights, Dipartimento di Giustizia e Dipartimento delle Difesa degli Stati Uniti (DTRA).

www.expertsystem.com

Modena, 3 Giugno 2015

– Expert System, società leader nello sviluppo di software semantici per la gestione efficace delle informazioni e dei big data, quotata sul mercato AIM Italia, organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., rende noto che nell’ambito del programma di acquisto e di vendita di azioni proprie, nel periodo intercorso tra l’1 aprile 2015 e il 29 maggio 2015 inclusi, Expert System ha complessivamente acquistato n. 65.000 azioni ordinarie Expert System S.p.A., pari a 0,30% dell’attuale capitale sociale corrispondente a n. 21.949.680 azioni.

Gli acquisti di azioni ordinarie proprie sono avvenuti nel rispetto della normativa vigente e secondo i termini e le modalità della delibera assunta dall’Assemblea Straordinaria degli Azionisti il 9 Gennaio 2015.

Di seguito una tabella riassuntiva riportante il dettaglio degli acquisti effettuati in questi mesi:

Tabella riassuntiva acquisti piano buyback

Il totale delle azioni acquistate al 31 maggio è 65.000 ad un prezzo ponderato del bimestre pari a €2,2808. Alla data del 31 maggio Expert System detiene in portafoglio n. 270.000, pari all’ 1,23% dell’attuale capitale sociale, fissato in 21.949.680 azioni.

Expert System S.p.A., quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, è leader nello sviluppo di software semantici utilizzati dalle aziende per gestire in modo più efficace le informazioni e ricavarne conoscenza strategica. Tutti i prodotti di Expert System sono basati sulla tecnologia proprietaria Cogito® e offrono avanzate soluzioni per cercare, ordinare, correlare e analizzare grandi quantità di documenti. Grazie alla comprensione automatica di qualsiasi tipo di testo, Cogito consente di creare valore da tutti i dati e le informazioni a disposizione, aumentando il vantaggio competitivo e supportando al meglio i processi decisionali. Fra i principali clienti: Shell, Chevron, Gruppo Eni, Telecom Italia, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 ORE, Ely Lilly, Wolters Kluwer, Networked Insights, Dipartimento di Giustizia e Dipartimento delle Difesa degli Stati Uniti (DTRA).

www.expertsystem.com

Il Sole 24 Ore – 1 giu 2015

– Non occorre che un’azienda sia grossa perché sia grande. Un’azienda è grande se conquista una riconosciuta leadership culturale nel suo mondo. E se la mantiene nel tempo, innovando e investendo per esplorare territori sconosciuti.

Expert System è una grande azienda con un fatturato da 20 milioni di euro. Conquistati uno a uno nel sofisticatissimo mondo della semantica al servizio del “cognitive computing”.

Continua a leggere l’articolo di Luca De Biase