La semantica italiana piace a Google

22 feb 2015 – Nòva24, Il Sole 24 Ore

Eni, Ing Direct, Telecom Italia, Ansa, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 Ore. sono alcuni fra i principali clienti di Expert System, società modenese con vocazione globale (uffici in Europa e Stati Uniti) e un vanto che si chiama Cogito, un software di analisi semantica (coperto da brevetto registrato Oltreoceano) interamente pensato e sviluppato in Italia.

Continua a leggere l’articolo di Gianni Rusconi

Modena, 23 feb 2015 -

Un prestigioso riconoscimento che conferma l’affidabilità della tecnologia semantica Cogito nella gestione delle informazioni strategiche

Expert System, leader nella gestione strategica delle informazioni e dei big data, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, è stata nominata fra “Le 100 aziende più importanti nel Knowledge Management” dalla rivista americana KM World, il principale punto di riferimento a livello mondiale nel settore del Knowledge Management.

Print

Ogni anno, professionisti del settore, studiosi e analisti lavorano insieme con i redattori di KMWorld per discutere delle applicazioni e dei servizi più innovativi per l’accesso alle informazioni e la gestione della conoscenza.

Hugh McKellar, direttore di KM World, ha così commentato l’edizione 2015 delle “KMWorld’s 100 Companies That Matter in Knowledge Management: “Ogni azienda presente nella lista ha contribuito alla creazione del mercato, alla sua ridefinizione, lo ha migliorato o ne ha favorito lo sviluppo. Tutte le aziende insieme condividono una motivazione fondamentale: assecondare e anticipare in modo innovativo le diverse esigenze dei clienti offrendo soluzioni robuste, realmente in grado di soddisfare le nuove sfide del mercato.”

Aziende e agenzie governative usano i prodotti di Expert System per migliorare le attività di gestione della conoscenza, applicando le potenzialità di Cogito all’analisi dei dati. Grazie alla capacità di comprendere il significato delle parole in base al contesto, infatti, Cogito supporta le organizzazioni ad aumentare la propria competitività, valorizzando a pieno capitale intellettuale e patrimonio di conoscenze provenienti dall’esterno.

“Siamo molto orgogliosi di essere tra le aziende leader nel KM”, ha dichiarato Stefano Spaggiari, Amministratore Delegato di Expert System. “Si tratta di un riconoscimento prestigioso, che premia una costante attenzione alle attività di R&D volte ad anticipare le esigenze del mercato con soluzioni affidabili e sempre più innovative per l’accesso, la ricerca, la selezione e l’estrazione di informazioni strategiche.”

KMWorld

Fornitore leader per il mercato dei sistemi di Knowledge, Document e Content Management, KMWorld distribuisce informazioni a oltre 50.000 abbonati su componenti e processi – e relativi casi di successo – che insieme offrono soluzioni per il miglioramento delle prestazioni aziendali. KMWorld è una testata di Information Today, Inc.

20 feb 2015 – Corriere Innovazione

– Tecnologie semantiche, accordo strategico tra Mountain View e l’azienda italiana Parole-chiave superate: alla query «espresso» il software distingue tra treno e caffè.

Leggi l’articolo di Enrico Orfano

18 feb 2015 – Milano Finanza



Expert System SpA, società quotata sul mercato AIM specializzata in tecnologia semantica per la gestione delle informazioni e dei big data,  ha aderito al programma di partnership di Google come partner tecnologico della Google cloud patform. In qualità di azienda partner, Expert System estenderà i benefici della tecnologia semantica Cogito nella piattaforma cloud di Google.

Continua a leggere l’articolo

Modena, 18 febbraio 2015

- Attraverso l’integrazione di Cogito, l’azienda, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, entra nel “Google for Work Partner Program” come Technology Partner

Expert System SpA, leader in tecnologia semantica per la gestione delle informazioni e dei big data, quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, annuncia oggi di aver aderito al programma di partnership di Google come partner tecnologico della Google Cloud Platform. In qualità di azienda partner, Expert System estenderà i benefici della tecnologia semantica Cogito nella piattaforma cloud di Google.

gcp-logo

Grazie a un ecosistema di partner qualificati su scala mondiale, la piattaforma Cloud di Google detiene oggi la leadership, soprattutto per l’elevata qualità dei servizi offerti alle aziende. Il programma “Work for Partner” di Google comprende partner tecnologici di Google che integrano le proprie tecnologie nella Google Cloud Platform per estenderne portata e funzionalità, supportando un rapido sviluppo di soluzioni potenti e innovative da parte dei clienti.

“La collaborazione con Google ci consente di combinare le soluzioni di Expert System per l’accesso alle informazioni non strutturate e la gestione di big data con la potenza della piattaforma cloud di Google”, ha dichiarato Marcello Pellacani, VP Strategic Partnerships di Expert System. “Insieme con lo storage su cloud e il computing su larga scala, infatti, la Google Cloud Platform offre molteplici possibilità di sviluppo e la straordinaria opportunità per estendere i vantaggi dell’intelligenza semantica all’analisi strategica di qualsiasi tipo di dati”.

L’adesione al Google for Work Partner Program in qualità di partner tecnologico è frutto dei costanti investimenti di R&D di Expert System, volti non solo a ottimizzare la tecnologia Cogito, con tutti i prodotti derivati, ma anche a favorirne una sempre più crescente adozione attraverso le piattaforme e gli ambienti più affidabili e innovativi.

14 feb 2015 - Milano Finanza

La modenese Expert System ha centrato in pieno gli obiettivi legati al piano di internazionalizzazione delle soluzioni semantiche per la gestione efficace delle informazioni e dei big data.

Continua a leggere l’articolo

 

- L’integrazione di Cogito nella piattaforma di Buzzoole è il primo successo della partnership fra Expert System e Digital Magics volta a supportare le neoimprese digitali italiane

Modena/Milano, 12 febbraio 2015

Expert System SpA, leader in tecnologia semantica per la gestione delle informazioni e dei big data quotata sul mercato AIM Italia, annuncia oggi una collaborazione con Buzzoole, la prima piattaforma di native content per le aziende, che ha scelto Cogito per offrire ai propri clienti l’opportunità di sfruttare l’intelligenza semantica per ottimizzare le attività di digital marketing, comprendendo il senso delle informazioni alla base di ogni campagna. Buzzoole, startup innovativa di Digital Magics incubatore quotato su AIM Italia, è la prima giovane società ad aver fruito del programma di supporto avviato da Expert System e Digital Magics a favore delle startup digitali, iniziativa che prevede la gratuità delle tecnologie di intelligenza semantica per determinati periodi di tempo.

È oggi un dato di fatto che l’efficacia del marketing e, più in generale, dei processi strategici aziendali non si possa basare solo su una gestione in tempo reale della mole crescente dei big data, ma che serva la capacità di analizzare con intelligenza le informazioni comprendendone il significato. Questo a maggior ragione quando si tratta di sfruttare i dati correlati agli utenti online, come quelli gestiti da Buzzoole. Superando i limiti degli approcci tradizionali (algoritmi statistici, identificazione ed estrazione di keyword), la tecnologia semantica Cogito di Expert System assicura una reale comprensione del significato delle parole e una corretta identificazione del senso delle frasi, anche in contesti dove la velocità delle informazioni è molto elevata, come in Internet.

“Siamo molto felici: oggi per noi è un altro bel giorno vissuto grazie al prezioso supporto di Digital Magics”, dichiara Fabrizio Perrone, Fondatore e CEO di Buzzoole. “L’investimento di una realtà come Expert System in Buzzoole è motivo di grande orgoglio perché rappresenta un altro importante passo verso i mercati internazionali. Il know how messo a disposizione sarà fondamentale per supportare la crescita che sta avvenendo davvero rapidamente: l’adrenalina con cui lavoriamo ogni giorno deve essere infatti combinata anche con l’esperienza di chi ha percorso questa strada al meglio prima di noi”.

“Siamo lieti che Buzzoole abbia deciso di proseguire con noi la collaborazione nata all’interno dell’incubatore Digital Magics”, ha dichiarato Stefano Spaggiari, Amministratore Delegato di Expert System. “L’integrazione di Cogito con l’algoritmo di Buzzoole è un esempio concreto di innovazione basato sulla forza delle idee e di come, attraverso la combinazione di punti di forza diversi, si possa contribuire alla trasformazione del mercato attraverso lo sviluppo di soluzioni uniche e all’avanguardia”.

La collaborazione con Buzzoole è in linea con la strategia di Expert System volta a favorire l’implementazione dell’analisi semantica e dell’elaborazione del linguaggio naturale (Natural Language Processing) allo sviluppo di nuove applicazioni attraverso partnership con incubatori, acceleratori e imprese digitali.

La collaborazione con Buzzoole, che dopo il periodo di gratuità dell’iniziativa prevede la cessione di una piccola quota dell’equity di Buzzoole a Expert System a fronte della possibilità di utilizzare Cogito, è infatti nata nell’ambito di un accordo quadro fra Expert System e Digital Magics, incubatore di startup innovative. Le due società, entrambe quotate sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, puntano a sostenere le startup italiane per dare nuovi impulsi al proprio business, incentivare l’avvio di progetti ad alto valore tecnologico e contribuire nel contempo alla crescita della cultura dell’innovazione. Expert System sta estendendo questa iniziativa anche ad altri selezionati incubatori.

“La partnership strategica e tecnologica fra Buzzoole ed Expert System, annunciata oggi, testimonia il successo dell’accordo che Digital Magics ha sviluppato con la società di Stefano Spaggiari, a supporto delle neoimprese digitali innovative”, afferma Enrico Gasperini, Fondatore, Presidente e CEO di Digital Magics. “Sono convinto che sarà solo la prima di una lunga serie di integrazioni tecnologiche e commerciali fra le nostre startup ed Expert System, con cui Digital Magics continuerà nella collaborazione del programma congiunto”.

Buzzoole – startup digitale innovativa dell’incubatore Digital Magics – è la prima piattaforma italiana di IEO (influence engine optimization) che ottimizza la presenza online degli utenti. Grazie all’algoritmo proprietario sviluppato, Buzzoole permette sia a grandi operatori industriali che a piccole e medie imprese, italiani e internazionali, di identificare qualitativamente gli influencer del proprio mercato, e di generare passaparola su prodotti e servizi attraverso i trendsetter individuati, remunerandoli con offerte dedicate come sconti, test di prodotti, inviti esclusivi.

Digital Magics è un venture incubator certificato di startup innovative digitali, che propongono contenuti e servizi ad alto valore tecnologico, e di scaleup, imprese digitali che vivono una fase di crescita e di espansione. Digital Magics è quotato su AIM Italia, Mercato Alternativo del Capitale dedicato alle piccole e medie imprese italiane ad alto potenziale di crescita, organizzato e gestito da Borsa Italiana. Digital Magics costruisce e sviluppa internet startup affiancandosi ai fondatori, investendo capitale proprio e fornendo i servizi di accelerazione. Parte dai talenti e dalle idee, trasformandole in business disruptive e di successo nella digital economy italiana e internazionale. L’incubatore promuove la cultura dell’imprenditorialità e del rischio, contribuendo alla crescita economica e all’occupazione per i giovani. Digital Magics offre servizi per sostenere l’innovazione, la nascita e lo sviluppo di startup digitali, e le supporta nella ricerca di nuovi investitori privati e pubblici, italiani e internazionali, che finanzino le successive fasi di sviluppo. Il modello Digital Magics è unico in Italia e si basa sul Digital Magics LAB: il team che identifica, analizza e lancia le nuove iniziative, fornendo alle startup innovative servizi di accelerazione dei business digitali per lo sviluppo dell’impresa. Digital Magics ha nel proprio portfolio oltre 40 partecipazioni in startup. Ha realizzato 7 exit, e 6 write-off. L’incubatore ha investito fino a oggi oltre 16,53 milioni di Euro, di cui 5 milioni provenienti dalle exit. Attualmente l’investimento medio è di circa 300.000 Euro.

11 feb 2015

Expert System annuncia oggi la partecipazione all’Enterprise Data World, la conferenza annuale più importante al mondo per la gestione dei dati e delle informazioni, che si svolgerà dal 29 marzo al 2 aprile a Washington D.C.

Nel corso dell’evento, Bryan Bell, Executive Vice President di Expert System, presenterà la relazione dal titolo “Words in Context: A language ontology that extracts word meaning” – lunedì 3 aprile alle ore 17.00 – in cui illustrerà come la tecnologia semantica Cogito, grazie alla capacità di comprendere il significato dei testi, venga utilizzata per ottimizzare la gestione delle informazioni, scoprire e cogliere informazioni strategiche.

Per tutta la durata dell’evento, presso lo stand #114, Expert System illustrerà attraverso live demo le potenzialità della tecnologia semantica Cogito, che consente di usare tutte le informazioni disponibili a supporto delle strategie aziendali grazie alla sua capacità di capire il significato delle parole in modo simile all’uomo.

Maggiori informazioni sull’evento

5 feb 2015

Expert System parteciperà al CyberOSINT Conference, uno degli eventi più rilevanti sul tema della Cyber Security e dell’Intelligence, che si terrà il 19 febbraio a Washington D.C.
Durante l’evento, Luca Scagliarini, Vice President Strategy and Business Development di Expert System, presenterà la sessione “Expert System Cogito: Facilitating International Automated Collection and Threat Detection via Open Source Information”, dalle ore 9.30 alle 10.00.

Durante la presentazione, attraverso casi di successo saranno mostrati alcuni esempi di applicazione della tecnologia semantica all’analisi delle informazioni di intelligence e la sua integrazione con piattaforme di terze parti.

Maggiori informazioni sull’evento

5 feb 2015

– FinanzaOnLine TV

Il 3 febbraio 2015 è andata in onda la prima puntata di un nuovo programma di FinanzaOnLine TV: “Yes, AIM”.

La trasmissione, pensata per permettere a risparmiatori e investitori di raccogliere informazioni sulle società quotate sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, analizzerà infatti in ogni puntata una diversa azienda del FTSE AIM Italia, intervistando un rappresentante del top management e un analista.

Lo scorso 3 febbraio, l’Amministratore Delegato di Expert System, Stefano Spaggiari, è stato ospite in studio insieme con Antonio Tognoli, analista di Integrae Sim.